la strage di Chapel Hill ignorata dai media

Schermata 02-2457066 alle 01.53.18

beh, effettivamente un bambino grasso è stato preso in giro a Sanremo, quindi è normale che i giornali evitino di parlare di un ateo fondamentalista che spara in testa a tre americani di religione musulmana.

Schermata 02

una foto dell’assassino reo confesso

L’omicidio sembra sceneggiato da un pessimo sceneggiatore: tre persone splendide, due sorelle di 21 e 19 anni e il marito 23enne di una delle due, giovani che facevano volontariato sia per i poveri del loro quartiere sia per i rifugiati siriani, uccisi da un brutto ceffo, un malato di ateismo come se ne vedono tanti in America e ormai anche in Europa e in Italia.

Schermata 02-2457066 alle 01.31.27

Razan Mohamed Abu Salah, Yusor Mohamed Abu Salah e suo martio Deah Barakat erano tre giovani studenti universitari impegnati nel sociale. Un mese fa Yusor e Deah si erano sposati. Stavano cominciando una vita assieme.

La stampa americana ha cercato di minimizzare, dicendo che si è trattato di una lite per il parcheggio, mentre il padre di due delle vittime sostiene che da settimane l’assassino mostrava ostilità verso la felice famiglia musulmana che viveva accanto a lui.

ecco uno status di facebook dell'ateo militante Hicks

ecco uno status di facebook dell’ateo militante Hicks

Naturalmente, nessuno dice che l’ateismo è una “religione di odio”, come quando un musulmano fa una strage. Si parla di “un pazzo”, come con Breivik.

In America c’è anche chi esulta: uno dei giovani uccisi andava a fare volontariato in Siria, quindi probabilmente era amico dei terroristi. Hanno fatto bene a ucciderli dice l’utente KAFFIR_GEORGE su twitter, così il governo americano risparmia i soldi che avrebbe speso per i droni. Meglio ucciderli in America che spendere milioni per inseguirli in Siria

Schermata 02-2457066 alle 01.18.31

Questo è il livello di islamofobia in America.

Freud diceva che l’ateismo scientista è una forma di estremismo paragonabile a quello religioso. Purtroppo c’è gente, anche gente intelligente, che non si rende conto che l’odio genera soltanto altro odio.

Schermata 02-2457066 alle 01.39.38